Dal 2012 il centro di studio e documentazione ufficialmente riconosciuto dalla S.S. Lazio

Censimento Tesori S.S. Lazio

vai alla galleryUn’iniziativa all’insegna della conservazione della memoria storica Biancoceleste: il censimento dei “tesori” delle sezioni della S.S. Lazio.

Il Centro Studi Nove Gennaio Millenovecento in collaborazione con l’Associazione Sodalizio Biancoceleste ha iniziato la catalogazione dei trofei vinti dalle varie sezioni, a partire da una delle più antiche e prolifiche: la S.S. Lazio Nuoto.

Grazie alla disponibilità del Presidente Generale Buccioni e del Presidente di Sezione Moroli si è potuto avviare il progetto di inventario che è strutturato sostanzialmente di 3 fasi:

  • catalogazione fotografica dei trofei
  • etichettatura
  • produzione di un documento riepilogativo con foto, descrizione e codice di inventario

E’ stato così che il Centro Studi ed il Sodalizio si sono recati c/o la sede della Lazio Nuoto di via Giustiniano Imperatore al n. 199 dove grazie alla disponibilità ed ospitalità della Segreteria della Sezione hanno potuto iniziare i lavori.
Al momento sono state fotografate e censite molte decine di trofei, alcuni dei quali di tale pregio artistico che va addirittura oltre il valore sportivo, ed è stato prodotto il relativo documento riepilogativo.
Se da un lato enorme è la soddisfazione per aver sostanzialmente “fissato” quello che ad oggi è il patrimonio di trofei vinti, dall’altro è apparsa evidente l’enorme dispersione che almeno sino ad oggi questo “tesoro” ha avuto nel tempo; specie se si pensa che la sezione in questione è tra le primissime a nascere e vanta campioni tra i più grandi dell’intero universo Biancoceleste, sia a livello individuale che di squadra.
In ogni caso resta la nostra grande soddisfazione per questo progetto pilota, da esportare su tutte le sezioni della S.S. Lazio, per la conservazione e la valorizzazione del nostro patrimonio di successi.