Dal 2012 il centro di studio e documentazione ufficialmente riconosciuto dalla S.S. Lazio

Enrico Venier, l’atto di nascita

Enrico Venier-wQuando contribuì a fondare la Lazio, Enrico Venier non aveva ancora compiuto vent’anni. Di quel manipolo di sognatori solo tre dei nove fondatori, all’alba del 9 gennaio 1900, avevano varcato la soglia dei vent’anni: i fratelli Bigiarelli e Balestrieri.

Enrico Venier, nuotatore e pallanuotista, classe 1882, proveniente da una famiglia che non aveva problemi economici, morì nel ’34. Ad appena ventuno anni (ma allora la consuetudine era marcata) sposo’ a Roma Emilia Riccelli.
Una particolarità: nell’atto di nascita viene riportato il solo nome di Enrico. I genitori di Venier, insomma, non trascrissero, dopo Enrico, altri nomi, lasciando in bianco – sul documento allegato – lo spazio allegato.