Dal 2012 il centro di studio e documentazione ufficialmente riconosciuto dalla S.S. Lazio

Premio “Lazialità” 2011 – 28.10.2011

Brochure Premio LazialitàIl 28 ottobre 2011 Presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, in occasione del 26° compleanno del mensile omonimo si è svolto il “Premio Lazialità”.

Il Centro Studi Nove Gennaio Millenovecento ha collaborato all’organizzazione dell’evento che, come ha dichiarato Guido De Angelis, il “papà” della rivista, è stata una “prova per cercare di creare dei presupposti per unire questo nostro mondo biancoceleste, spesso diviso per piccolezze purtroppo mai risolte…”.

Il Centro Studi ha voluto rendere omaggio a Lazialità ed alla Lazialità, presentando ed illustrando i numerosi periodici che hanno accompagnato la Società nei suoi primi centoundici anni di vita: dalle riviste ufficiali a quelle dei tifosi, da quelle di opinione a quelle celebrative.
E dalla ricerca emerge un dato significativo: a livello editoriale gli anni più prolifici sono stati proprio quegli anni ’80, che, pur avendo rappresentato il periodo più avaro di soddisfazioni sportive, possono annoverare la presenza di ben nove riviste intitolate alla Lazio.

Con l’occasione abbiamo inoltre presentato una tessera inedita della Società Podistica Lazio del 1905, frutto di una recentissima scoperta del Centro Studi.
Si tratta di un ritrovamento di alto valore storico ed iconografico grazie al logo inedito recante l’acronimo “SPL” perfettamente integrato in un bellissimo e significativo cartiglio stile liberty.
Nel disegno, opera dell’incisore G.Masini, sono raffigurate due querce con vigorose radici, simbolo di forza, che sostengono il cartiglio stesso, con corone e tralci di alloro, simboli di gloria.
Il Centro Studi fa suo l’auspicio di Guido De Angelis per un futuro di maggiore unione tra le molte anime del mondo biancoceleste. In nome della Lazio.

La cronaca dell’evento ed il commento di Guido de Angelis.